Il presente Regolamento disciplina l’ingresso e l’utilizzo della palestra di allenamento e della sala boulder:

NORME GENERALI

  1. Si garantisce la presenza costante all'interno della palestra di personale formato per la gestione di
    eventuali emergenze di natura tecnica delle attrezzature.
  2.  I frequentatori sono tenuti a rispettare il proprio turno di salita. I frequentatori sono altresì tenuti ad attenersi a quanto indicato dal personale responsabile di servizio al fine di garantire la massima sicurezza per la pratica dell’arrampicata sportiva.
  3. L’accesso è autorizzato solo a soci U.I.S.P. e F.A.S.I. associati alla CLIMBING HOUSE A.s.d. che hanno effettuato il pagamento della quota d’ingresso e/o vidimato la tessera ingressi, è obbligatorio per tutti avere un documento di riconoscimento.
  4. Ogni Utente è consapevole del fatto che l’arrampicata può comportare di per se stessa rischi di infortunio e si assume ogni responsabilità di eventuali incidenti a suo carico o per sua colpa a terzi.
  5. Con la quota d’ingresso e la firma del modulo l’Utente conferma di aver letto e accettato le disposizioni del Regolamento appeso all'ingresso o che gli è stato consegnato inoltre tale firma solleva da ogni responsabilità Civile e Penale gli Addetti presenti in loco per incidenti di ogni genere o natura che si dovessero verificare nell'area palestra o nell'area boulder.
  6. L’accesso alla palestra è consentito solo negli orari esposti ,inoltre gli Addetti all'apertura hanno facoltà di allontanare gli utenti che non osservano il regolamento.
  7. Gli spettatori non devono per nessun motivo sostare sotto la parete.
  8. Eventuali corsi sono disciplinati da apposito regolamento per orari e giorni, durante i quali alcune aree della palestra potrebbero essere non fruibili dagli associati per la durata del corso/lezione.
  9. Eventuali anomalie o allentamenti degli appigli devono essere segnalati agli Addetti presenti in palestra.
  10. Usare sempre e solo scarpette d’arrampicata nelle zone arrampicabili.

NORME PER L'UTILIZZO DELLA SALA BOULDER, CIRCUITI e AREA ALLENAMENTO A CORPO LIBERO

I frequentatori dell’area boulder devono osservare le seguente regole specifiche:

  1. E' vietato salire sui materassi di protezione con scarpe non d'arrampicata.
  2. E' vietato sostare sotto le pareti o sui materassi di protezione da cadute sottostanti i percorsi boulder e/o creare turbative correndo o schiamazzando in palestra.
  3. L'arrampicata su un singolo settore boulder prevede la salita di un solo arrampicatore per volta.
  4. Ha la precedenza chi sale in verticale rispetto a chi esegue percorsi in traverso.
  5. E' vietato arrampicare in area boulder indossando l'imbragatura o altri oggetti contundenti.
  6. E' vietato utilizzare magnesite in polvere; è consentito l'utilizzo della pallina (calza + magnesite) o di magnesite liquida. Si ricorda di utilizzare in maniera decorosa la magnesite messa a disposizione dall'associazione nel box all'interno della sala boulder.
  7. E' vietata qualsiasi modifica sulle pareti (spostare prese e/o rinvii).
  8. E' vietato fumare e consumare cibi o bevande alcoliche all’interno della palestra – sala boulder.
  9. E' vietato entrare in palestra o in area boulder alterati da alcol e/o droghe.
  10. La sicurezza dell'atterraggio sui materassi è ad esclusiva responsabilità dell'utente.
  11. La tessera è personale e non cedibile.
  12. Si prega di pulire eventualmente le prese da gomma e magnesite con le apposite spazzole dopo che avete provato il blocco, gli altri climbers vi ringrazieranno.
  13. A chi non rispetta tale regolamento gli potrà essere ritirata la tessera.

Verrà ritenuto responsabile l'adulto firmatario del presente regolamento per qualunque incidente a danno del minore/assistito o per danni causati a terzi o alle strutture.

ZONA BOULDER

Ogni Boulder è caratterizzato da una partenza a 4 punti, segnalata con nastro del colore della difficoltà da "toccare" prima di partire sul boulder; le prese che si possono utilizzare hanno tutte lo stesso colore e il TOP segnalato con gli stessi 2 nastri della partenza va tenuto per almeno 3 secondi, come da regolamento competizioni. In alternativa vi si possono trovare Boulder con tutte le prese segnate dal nastro, che rimane il riferimento per la difficoltà; la partenza (START) a 2 mani su una o due prese, da un arrivo (TOP) e da tutte le prese utilizzabili identificate con nastro e simbolo dello stesso colore: queste si possono utilizzare nel modo più efficace o fantasioso cosi da risolvere il blocco.
Sulla partenza eventuali indicazioni possono dare indicazioni ulteriori sulla partenza o passaggi eliminanti (es. START SIT oppure NO BORDI, ecc..).

SCALA GRADI DIFFICOLTA' BOULDER

           
Fino al 4° Dal 4° al 5° Dal 6A al 6B+ Dal 6C al 7A Dal 7A+ al 7B+ Oltre 7B+

ZONA CIRCUITI

Per completare il grado con cui è proposto il percorso bisogna seguire la sequenza obbligatoria delle mani (di norma SX su dispari e DX su pari, salvo indicazioni diverse) mentre l'utilizzo delle prese per i piedi è "libera" con indicazioni all'inizio del circuito.
Si raccomanda di utilizzare come appoggio per i piedi le prese definite "piedini" o in ogni caso le prese non utilizzate per le sequenze del circuito (senza numeri del circuito) allo scopo di effettuare il grado proposto al percorso.
La scala di difficoltà viene indicata all'inizio del circuito e non è determinata dal colore del nastro. La scala di difficoltà sui circuiti non è necessariamente comparabile con le difficoltà di vie di arrampicata outdoor su roccia.

ZONA ATTREZZI E ALLENAMENTO A SECCO

In questa zona si trovano attrezzature per l'allenamento specifico o generico da noi proposti e messi a disposizione per l'arrampicata sportiva: Elastici di varie intensità, Palline gomma, Spessori e Pinze in legno,Tappetini, Anelli e Palle sospesi, Gamma di pesi e bilancieri, SISTEMWALL, MOONBOARD, PEGBOARD, PANGULLICH, ecc...
Tutte le attrezzature sono a disposizione degli utenti, da utilizzare nel modo corretto al loro funzionamento al fine di effettuare attività di riscaldamento motorio, allenamento a corpo libero ed esercizi specifici.
L'area è di libero utilizzo e si ricorda a TUTTI di rispettare gli eventuali spazi, tenere in ordine gli attrezzi (dove e come li abbiamo trovati) ed evitare comportamenti dannosi durante la permanenza e l'utilizzo delle attrezzature messe a disposizione, è inoltre possibile spostare materassi, tappetini e strumenti come più si ritiene opportuno (e quando abbiamo finito rimettere in ordine).

LA PALESTRA E LA SALA BOULDER SONO DI TUTTI... USALE COME FOSSERO TUE NEL RISPETTO DEGLI ALTRI UTILIZZATORI!!!

Questo sito usa i cookie per personalizzare l'esperienza utente, analizzare l'utilizzo del sito e offrire promozioni su misura.